Recensione Emotional Design

Copertina libro emotional design

Che cos’è l’emotional design? Perchè comprare questo libro?

L’autore Donald Norman

Da sempre considerato un massimo esperto di Interaction design Donald Norman (Wiki), è autore di numerose opere e pubblicazioni inerenti a questo campo di ricerca. Questo libro rappresenta una sua piccola opera d’arte.

Il superamento della visione

Nel primo libro di successo “La caffettiera del Masochista” Norman ci fa riflettere su quanti oggetti della vita quotidiana siano scomodi da usare, di quante volte ci dobbiamo fermare a capire come funziona un determinato apparecchio. Nella sua prima visione tutto il design (aspetto esteriore) deve essere unicamente funzionale all’immediata comprensione. Con Emotional Design, Norman supera, anzi ingloba le suddette teorie,e incomincia ad osservare che il design ha anche altri scopi più profondi.

Chiarisco il concetto, con due domande

Caro il mio unico lettore, si narra che nella lontana Grecia ci fu il più grande degli architetti, Dedalo era il suo nome, egli fu incaricato di costruire il più complicato dei labirinti per contenere al suo interno il Minotauro. Oggi quei progetti architettonici non sono stati perduti, ma anzi stati ricreati in ogni maledettissimo negozio IKEA. Quante volte sei passato nelle sue vie e sei finito per comprare una lampada? Oppure quel pupazzo a forma di cuore con due braccia?

Emotional Design Cusicno ikea
Ora, se ti è rimasto un po di tempo, prova a pensare ad un oggetto che non ti ha mai tradito…

La risposta di Norman

Il design di qualsiasi oggetto riesce a far provare delle vere e proprie emozioni, anche solo guardandolo. E’ per questo che ho comprato quell’orrido pupazzo: è riuscito a strapparmi un sorriso; e perché quel sorriso, alla fine, mi è costato solo 7 euro e 99.
L’aspetto di un prodotto riesce quindi a comunicarci proprio come fa un essere umano, fiducia, simpatia, odio o magari amicizia.

Per chi sia interessato lascio il link per acquistarlo:

Emotional Design distribuito da Amazon

Condividere è sexy:

Leave a Reply

eliapoliblog