L’unico comandamento per l’usabilità nel Web

Comandamento usabilità web
Comandamento usabilità web

Cosa imparerai da questo articolo:

In questo articolo vi rivelerò l’unico comandamento per l’usabilità nel Web.

Rifermento tratti da “Don’t make me think di Steve Krugs

 

Un errore comune

molti esperti di usabilità, affermano :

la vera regola dei siti ben progettati è aprire qualsiasi pagina facendo solo due click con il mouse,

Sicuramente ció è molto importante in quanto costringe il progettatore a pensare seriamente alle informazioni che deve contenere il sito e come distribuirle. Ma L’usabilità non consiste solamente nella progettazione dell’architettura delle informazioni.

Ci sono altri aspetti ben più importanti nell’usabilità.

james-bond-1015612_1280

Sei pronto James Bond?

Piccolo esempio

Unico lettore immagina di essere per un momento 007, hai in mano una lettera, con scritto:

” Bond, devi trovare un barbecue da esterni!”

Qui di seguito ci sono due siti di commercio on-line, riuscirai davvero a trovare il barbercue? Ah! lo strumento “cerca” per parole non si può usare.

Sei pronto?

Primo sito di e-commerce:

 

Finito? Allora continua a leggere….

Per potare a termine la missione avrai impiegato maggior tempo nel secondo sito rispetto ad Amazon, quante domande ti sei posto per poter arrivare alla soluzione e dove hai cercato?

L’unico comandamento consiste in questo :

Non farmi pensare!!

La soluzione per creare un sito web usabile sta nell’immediata comprensione da parte dell’utente! E’ questa la vera regola e l’unico comandamento da seguire. Se l’utente incomincia ad avere dei dubbi su dove cliccare o dove andare, il progettista ha sbagliato.

Nonostante le migliaia di prodotti che Amazon possiede, non ho avuto problemi ad intuire dove andare a cercare il barbecue, ho subito focalizzato l’attenzione all’interno del sistema di filtraggio e mediante le varie categorie proposte sono arrivato alla soluzione. Le domande che mi sono posto all’interno di tutto l’iter sono state davvero poche.

Spero che questo articolo ti abbia reso chiaro come la prima regola sia  : non far pensare l’utente.

Ps. Questo articolo si autodistruggerà entro 10 secondi!

 

 

Condividere è sexy:

Leave a Reply

eliapoliblog