Il font più veloce da leggere

Articolo come rendere testo più leggibile

Ecco le domande a cui risponderò in questo articolo

Quale è il carattere di scrittura è più scorrevole?
Quale spaziatura tra le lettere migliora la velocità di lettura?

Cosa devi sapere per comprendere appieno questo articolo?

Cosa sono i font
Che cos'è la dislessia

Letter Spacing e wordspacing

In uno studio del 2012 Zorzi e Barbiero riuscirono ad individuare quale spaziatura tra lettere e quale spaziatura tra le parole tenere per velocizzare la lettura nei bambini dislessici. Una scoperta magnifica, dimostra infatti che la spaziatura influisce sul carico percettivo di ogni lettore, parole e lettere troppo vicine rendono faticosa e stressante la lettura.

Nell’immagine qua sotto ti renderai sicuramente conto della differenza esistente:

immagine font più veloce da leggere un confronto rapido

Dai risultati dello studio e da alcune mie valutazioni in vari progetti ritengo che:

La spaziatura tra lettere ideale sia 1,2 pt mentre la spaziatura tra le parole sia il doppio ossia 2,4pt

Quale font più veloce?

Come avrai immaginato, anche il font utilizzato incide nella lettura. Bisogna sempre tenere presente che in un qualsiasi progetto il design estetico ha molta importanza, ma l’agilità nella lettura è fondamentale. Rendere un testo leggibile a tutti non è solo un dovere del progettista, ma rende il prodotto più apprezzato perché facile . Quindi qual’è il font da usare?

Arial è il font migliore, rende veloce la lettura e pulita la pagina

Altri font molto puliti e leggibili sono: Verdana, Comics, Georgia, mentre il Times New Roman, il carattere più comunemente usato, non è molto indicato.

EasyReadig

Da recenti studi è nato anche un nuovo carattere, un font creato per essere utilizzato da tutti. Si chiama EasyReading nato da studi su normodotati e dislessici ed attuati da centri di ricerca italiani.

Prova a Scrivere con EasyReading

Purtroppo per Hongy, il mio fedele e sempre vuoto portafoglio, non è gratuito.

Ma forse…. dato che è Natale…Che ne pensate?

Condividere è sexy:

Leave a Reply

eliapoliblog