Quando la difficoltà migliora il prodotto

torta e difficoltà una storia vera

Cosa imparerai da questo articolo:
Anche la difficoltà dona emozione.

La torta già pronta della Betty Crocker Company

Siamo negli anni ’50, nascono le grandi aziende, siamo in America e una di queste società si dimostra leader nelle vendite di alimenti. Si tratta della Betty Crocker Company. Insomma la Giovanni Rana Americana del dopo guerra. Questa compagnia immette nel mercato una miscela per per torte già pronta. Il suo utilizzo è il più semplice che sia mai stato visto:
basta aggiungere la giusta quantità di acqua, mescolare e mettere in forno.

Difficoltà dell'usabilità. Pubblicità della Betty Crocker Company

L’insuccesso

Davvero incredibile, ma la miscela si dimostra un flop. Eppure ricerche di mercato dimostravano che i consumatori apprezzavano il risultato ottenuto. A cosa si deve allora il fallimento? L’azienda decise di chiamare due grandi ricercatori di mercato, i quali scoprirono il mistero.

L’uovo che amalgama

La preparazione della torta era troppo semplice, questo era il problema. Il consumatore non provava alcun coinvolgimento nel preparare la torta. La miscela venne ritirata dal mercato e migliorata. Questa volta bastava aggiungere un uovo alla polvere preconfezionata. Quel passaggio nella preparazione equivaleva a preparare una torta partendo da zero, e non ad una miscela artificiale già pronta.

Perché la difficoltà ha migliorato un prodotto?

Il problema reale non è intrinseco al prodotto stesso, ma riguardava invece il legame emotivo che coinvolgeva il prodotto a chi ne fa uso. La difficoltà nella preparazione garantiva la soddisfazione personale di aver realizzato qualcosa. L’uovo garantiva l’emozione.

Bene ecco la morale della fiaba:

Difficoltà di realizzo = Soddisfazione personale = Legame tra prodotto e utente

Ora che anche il mio unico lettore sta dormendo e dato che ho fame vado alla Coop a comprarmi i risotto precotti , la difficoltà in quel caso è non far incrostare il riso alla pentola. Non ce l’ho mai fatta e ormai sostengo che sia impossibile.

Condividere è sexy:

Leave a Reply

eliapoliblog