Progettare per trasmettere un’emozione nell’utente: questa è la filosofia di Donald Norman uno degli attuali guru dell’interaction design. Una raccolta di articoli tratti dal libro del medesimo autore.

Design comportamentale il secondo stadio del giudizio

Il secondo metro di valutazione di un prodotto è il design comportamentale. Compito soddisfare tali necessità grava sull’Interaction Designer

0 comments

Design Viscerale il primo stadio del giudizio

Il design viscerale è il primo livello di giudizio.Componente biologica innata.Prodotti esteticamente gradevoli è compito dei graphic designer.

1 comment

Tre Teiere per i tre livelli di giudizio

Esistono tre principali metri (teiere) con cui giudichiamo gli oggetti. Il livello viscerale, il livello comportamentale ed infine il livello riflessivo.

2 comments

Quando la difficoltà migliora il prodotto

La B.C tolse l’uovo alla miscela di torte già pronte. L’ Idea aggiunse difficoltà alla preparazione, stabilendo un legame tra prodotto e consumatore.

0 comments

Oggetto come simbolo di noi

Come gli oggetti che portiamo con noi tutti i giorni siano noi stessi. Perché l’emotional design studia anche questo. L’oggetto come simbolo sociale.

1 comment

Perchè il bello è usabile

A volte l’usabilità non è l’unica condizione necessaria a creare un prodotto facile da utilizzare. Anche il design estetico è fondamentale.

0 comments

Chi è Donald Norman. Il riassunto su slide

La vita di Donald Norman: chi è, dove ha lavorato, e perché è uno dei più grandi esponenti dell’interaction design.

4 comments

Recensione Emotional Design

Personale recensione sul libro “Emotional Design” scritto da Donald Norman.

4 comments